Campus di Sax – Arcadia Sax Quartet

Nel quartetto di sassofoni “Arcadia” (Sax soprano Gianfranco Brundo – Sax alto Giovanni Manganaro – Sax tenore Salvatore Cutrò – Sax baritono Carmelo Ricciardi) nato nel 1995, confluiscono le diverse esperienze didattiche ed artistiche dei quattro sassofonisti che lo compongono: gli studi con sassofonisti di fama mondiale (D. Deffayet, J.M. Londeix, I. Roth, J. Y. Fourmeau), le esibizioni in importanti manifestazioni musicali (I Masterclass Mondiale del Sassofono- Svezia ’92, X Festival Mondiale del Sassofono- Pesaro ’92), le collaborazioni con importanti orchestre ed istituzioni musicali (“Teatro San Carlo” di Napoli, “Teatro Massimo Bellini” di Palermo, Orchestra Sinfonica dell’Ente Lirico “G. P. da Palestrina” di Cagliari, Teatro Massimo “Bellini” di Catania) sotto la guida di direttori quali M. Rostropovich, G. Pretre, D. Oren, G.Ferro, Y. Talmi, C. Pascal, W. Barkymer, G. Garbarino, M. Rota, N. Carthy , D. Garforth.

l Quartetto Arcadia ha al suo attivo un’intensa attività concertistica che lo ha portato ad esibirsi in diverse città italiane e straniere, in prestigiosi teatri e per importanti associazioni musicali quali l’Associazione Siciliana Amici della Musica di Palermo, l’Autunno Musicale di Taormina, i Concerti del Teatro Massimo di Palermo, l’Associazione Spazio-Musica di Cagliari, il Brass Group di Palermo, il Centro di musica antica Pietà de’ Turchini di Napoli, il Festival di Sorrento, I Concerti di Casa Verdi, la Filarmonica Laudamo, Associazione Siracusana Amici della Musica, etc. Premiato in concorsi di esecuzione cameristica e di musica contemporanea nazionali ed internazionali, il gruppo ha rappresentato l’Italia all’ XI ,XII e XIV Festival Mondiale del Sassofono tenutisi rispettivamente a Valencia (Spagna) e a Montreal (Canada) e a Lubiana (Slovenia).

Dedicatario di composizioni di compositori quali Ada Gentile, Franco Oppo, Derek Healey, Luca Signorini, Giuseppe Ratti, Davide Summaria, Giacomo Vitale, Sergio Pallante, Patrizio Marrone, Marcello Pusceddu, Gabriele Verdinelli, Antonello Doro, Gianfranco Gioia. Nel 2006 il Quartetto ha inciso un CD di musica contemporanea “XXI-Italian Works from the 21st century” per l’etichetta “SpazioMusica” di Cagliari. Dal 2007 il Quartetto organizza il festival di musica sacra “In domum Domini ibimus” dedicato alla Cattedrale di Noto, e giunto quest’anno alla sua terza edizione. E’ inoltre ideatore e organizzatore del I Concorso di Composizione “In domum Domini ibimus” che dal prossimo anno vedrà cimentarsi giovani compositori nella produzione di nuova musica sacra espressamente dedicata alla Cattedrale di Noto.